Ecografia parti molli

L’ ecografia delle parti molli è un esame diagnostico non invasivo che, attraverso l’uso di una sonda ad ultrasuoni permette di studiare i tessuti molli (epidermide, derma e ipoderma)  di tutti i distretti corporei e di valutarne le caratteristiche morfologiche e strutturali e le eventuali anomalie.

L’ ecografia dei tessuti molli è indicata per lo studio di linfonodi benigni e neoplastici inguinali, ascellari e del collo, per lo studio di lesioni nodulari (alterazioni infiammatorie, lipomi, cisti), per l’identificazione e stadiazione di ernie inguinali, ombelicali, addominali, scrotali, per la valutazione della morfologia della tiroide.

L’esame è non invasivo, indolore e senza controindicazioni: consiste nel passaggio di sonde esterne ad alta frequenza sulla zona interessata, al fine di ottenere le immagini ecografiche.

Specialisti

Lela Dott. Elvis

Specialista in Radiodiagnostica