Elettrocardiogramma

L’elettrocardiogramma (ECG) è una procedura che permette di registrare e rappresentare graficamente l’attività cardiaca durante la fase di contrazione (sistole) e di rilasciamento (diastole) degli atri e dei ventricoli; è utile per individuare eventuali sofferenze quali aritmie, turbe alla conduzione, ischemie o altre malattie cardiache (ad esempio scompensi, ipertensione arteriosa, pericardite, ecc.).
Il tracciato si ottiene applicando alcuni elettrodi sul torace e sugli arti del paziente, che tramite l’elettrocardiografo rilevano la frequenza cardiaca e la presenza di eventuali anomalie o disturbi.

Specialisti

Sabbagh Dott.ssa Lara

Specialista in Cardiologia

Sforza Dott. Giuseppe

Specialista in Cardiologia

Dr.ssa Cristina Ionela Molan
Molan Dott.ssa Ionela Cristina

Specialista in Cardiologia

Prof Francesco Cucchini
Cucchini Prof. Francesco

Specialista in Cardiologia