Elettrocardiogramma

L’elettrocardiogramma (ECG) è una procedura che permette di registrare e rappresentare graficamente l’attività cardiaca durante la fase di contrazione (sistole) e di rilasciamento (diastole) degli atri e dei ventricoli; è utile per individuare eventuali sofferenze quali aritmie, turbe alla conduzione, ischemie o altre malattie cardiache (ad esempio scompensi, ipertensione arteriosa, pericardite, ecc.).
Il tracciato si ottiene applicando alcuni elettrodi sul torace e sugli arti del paziente, che tramite l’elettrocardiografo rilevano la frequenza cardiaca e la presenza di eventuali anomalie o disturbi.

Specialisti

Sforza Dott. Giuseppe

Specialista in Cardiologia

Dr.ssa Cristina Ionela Molan
Molan Dott.ssa Ionela Cristina

Specialista in Cardiologia

Prof Francesco Cucchini
Cucchini Prof. Francesco

Specialista in Cardiologia