Blog

Osteopatia in gravidanza e post-parto

Osteopatia in dolce attesa?

Il trattamento osteopatico durante la gravidanza è una tecnica estremamente dolce per aiutare il corpo ad adattarsi ai cambiamenti in atto, favorendo l’elasticità tissutale e la mobilità articolare.

L’osteopatia affronta le problematiche dolorose a carico della colonna vertebrale e della relativa muscolatura quali:

  • Lombalgia,
  • Cervicalgia,

e altre problematiche quali:

  • Dolori inguinali,
  • Disturbi legati alla ritenzione di liquidi
  • Mal di testa, cefalee

Quando?

Dalla 13esima settimana in poi

Ogni quanto?

In base alla problematica, alla tipologia e intensità del dolore, gli appuntamenti possono essere ogni 15 gg o 1 volta al mese.

E dopo il parto?

L’intervento dell’osteopata dopo il parto può essere utile nel:

  • Riequilibrio del bacino,
  • Riequilibrio dell’osso sacro e problematiche coccigee in caso di parto naturale,
  • Trattamento di cicatrici (dopo 3 mesi dal parto)

Inoltre nei mesi successivi al parto possono insorgere dolori alla schiena, alle braccia, ai polsi dovuti al riadattamento posturale e al peso che sostiene la mamma nel tenere in braccio o allattando il bambino.

Quando?

Dopo la visita di controllo ginecologico dei 30-40gg post parto.