Neresini Dott.ssa Anna

Specialista in Psicologia

Laureata in Scienze e Tecniche di Psicologia Cognitiva a Trento, la Dott.ssa Neresini si occupa presso il Centro di supporto psicologico e interventi basati sulla mindfulness.

 

Curriculum Vitae

Laurea in Scienze e Tecniche di Psicologia cognitiva (Università degli Studi di Trento - 2014)

Specializzazioni

  • Psicologia - Neuroscienze (Università degli Studi di Trento- Rovereto -2017)
  • Master in Mindfulness in ambito clinico adulto (Spazio Iris di Milano -2018)
Esperienza lavorativa
  • Attualmente la dottoressa propone propone percorsi di Mindfulness a Bologna tramite incontri di gruppo o individuali. Tali programmi sono volti ad incrementare le abilità di consapevolezza, a percepire il presente anzichè pensarlo, a relazionarsi in modo più funzionale con le proprie sensazioni, i propri pensieri e le proprie emozioni, a vivere le esperienze interne ed esterne in modo maggiormente accogliente, aperto e gentile, rivolgendosi a sè e all'altro in modo compassionevole e amorevole.
  • da settembre 2016 ad oggi Membro del Clinical an Affective Neuroscienze Laboratory (Cli.A.N. Lab) presso Rovereto (TN), parte del Dipartimento di Psicologia e Scienze cognitive (DiPSCo). Tale laboratorio si occupa di studiare il metodo in cui percepiamo, moduliamo ed esprimiamo le nostre emozioni sia in condizioni di normalità sia in condizioni patologiche.
Di cosa si occupa
La dr.ssa Anna Neresini è psicologa clinica, psicoterapeuta cognitivo-comportamentale in formazione e insegnante certificata di Mindfulness. Offre supporto psicologico individuale e psicoterapia in supervisione, nonchè gruppi di sostegno psicologico basati sulla Mindfulness, in adulti e adolescenti.
Si occupa di problemi di:
ansia, attacchi di panico, forte agitazione; depressione, calo dell’umore, senso di perdita e fallimento; difficoltà di adattamento a nuove situazioni della sfera privata e professionale/scolastica; difficoltà relazionali e nella comunicazione; situazioni di stress e disagio; rimuginio su pensieri ricorrenti e comportamenti ripetitivi che provocano disagio; sostegno in stato di gravidanza e primi anni di maternità.